parallax background

Bimbi curiosi a casa

Un orso è finito sul mio sgabello preferito
aprile 29, 2017
Come, quando, cosa leggere ai bambini: alcuni suggerimenti per iniziare
aprile 29, 2017
 

Bimbi curiosi a casa

Da 0 a 2 anni
Fiona Watt, Stephen Barker - Usborne Edizioni

A volte leggere un libro per e con i bambini non è un classico sfogliare le pagine nel loro ordine, seguendo diligentemente parole e immagini una dopo l'altra. A volte significa capovolgerli, cominciare dalla fine, cambiare i nomi ai personaggi, modificare le storie, interpretare in modo diverso le illustrazioni, scegliere un altro percorso, inventarsi un altro finale. "Bimbi curiosi a casa" è uno dei libri che ci piace di più proprio perché lascia infinito spazio alla libera interpretazione dei bimbi (e dei genitori). Nelle pagine di questo libro sono illustrate delle situazioni di vita casalinga, piene zeppe di personaggi e oggetti: bambini che giocano in giardino, una famiglia a tavola, il salotto.

 
20170429_133226
 


Sparse qua e là, ci sono delle brevi indicazioni che il bamino deve seguire, tipo: "dove si trova la sciarpa rossa? Chi dorme sotto il tavolo?". Ma il bello di questo libro è che di domande te ne puoi inventare quante ne vuoi. Con le mie bambine possiamo passare anche mezz'ora per ciascuna pagina, contando tutti topini che ci sono, valutando qual è il vaso più grande, cercando il gatto nascosto tra le mensole, scegliendo il cagnolino più simpatico. Insomma, un piccolo mondo da scoprire e da inventare, dove la fantasia può correre in tante direzioni diverse. Non a caso è uno di quei libri che abbiamo consumato, leggendolo ininterrottamente per giorni e giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>