Da 0 a 3 anni

ottobre 15, 2018

Cinque libri da leggere al pancione

Le mamme, istintivamente, sono portate a parlare con i loro piccoli dentro il pancione e se non ci sono prove che questo sia utile per i futuri neonati, sicuramente fa bene alle gestanti.
settembre 23, 2018

L’amica di Orsetto

Orsetto sedeva in cima a un albero altissimo. Da lì osservava il vasto, vasto mondo. Ai piedi dell'albero, un giorno, comparve una bambina. Si era persa nel bosco e aveva bisogno di qualcuno che l'aiutasse a ritrovare la strada di casa. Qualcuno come un piccolo orso che ogni giorno dal suo albero osservava tutto il mondo e di certo sapeva anche dov'era la sua casa. Inizia così la storia di un'amicizia.
settembre 23, 2018

Tina e Milo

Tina e Milo sono inseparabili e fanno tutto insieme: il bagnetto, la merenda, la nanna. Le storie che vivono i due protagonisti nei vari libri della serie sono brevi e ripercorrono tutti i momenti della vita quotidiana dei più piccoli. Le illustrazioni sono semplici e risaltano sugli sfondi colorati delle pagine.
gennaio 14, 2018

Lupo e Lupetto

Quando ho letto la dolcissima storia di Lupo e Lupetto mi ci sono ritrovata in pieno. Lupo viveva lì da sempre, da solo sotto il suo albero, in cima alla collina. Poi, un giorno, arrivò Lupetto e iniziò a fare tutto quello che faceva Lupo: arrampicarsi sull'albero, mangiare i suoi frutti, dormire accanto al tronco.
gennaio 14, 2018

Il piccolissimo bruco Maisazio

Questo è molto probabilmente il libro più conosciuto di Eric Carle. La storia è quella di un piccolo bruco che una domenica mattina piena di sole esce dal suo uovo più affamato che mai. Così, nei giorni seguenti va alla ricerca di cibo.
gennaio 11, 2018

Due topolini curiosi

Quando hai dei bambini ri-scopri il mondo. E' una delle cose più belle dell'essere genitori. Tutte quelle "prime volte" ti fanno sentire vivo. Sei di nuovo curiosa e insegui il tuo piccolo in quella meravigliosa attività che è crescere. E magari ti tornano alla mente tante piccole cose, tante piccole emozioni che avevi già provato, ma che avevi dimenticato.
dicembre 23, 2017

Gastone

Gastone ha orecchie a punta, occhi vispi e portamento aggraziato del tutto inconsueto per un cane di quella razza: inutile dire che mi hanno fatto subito simpatia. Ho preso il libro in mano e ho iniziato a sfogliarlo.
dicembre 7, 2017

Ciao Cielo

Quando ho letto al nido questo libro, i bambini sono rimasti immobili con gli occhi fissi sulle immagini e la bocca spalancata. E alla fine mi hanno detto: "Leggilo ancora!"
novembre 17, 2017

Mog, la gatta distratta

Mog, è una gatta simpaticissima, ma molto pasticciona. I suoi amici umani, la famiglia Thomas, non fanno altro che ripetere "Che gatta combinaguai!". E hanno ragione: Mog si siede sul cappello della mamma, ruba la colazione al piccolo Nicky, rovina tutti i fiori di casa, fa fare brutti sogni a Debbie. Ma proprio quando sembra che per questa gatta combinaguai non ci sia rimedio, ecco che Mog si trasforma in una gatta eccezionale!
novembre 17, 2017

Le case degli animali

Questo è uno dei libri più divertenti che abbiamo nella nostra libreria. Una storia bizzarra, fatta di tanti personaggi e luoghi strani, costruita attraverso lo schema del "viaggio" di un topo-postino attraverso le case e le vite di tanti animali, sia reali che fantastici.
novembre 16, 2017

Guarda fuori

Due bambini alla finestra in un giorno di inverno. Fuori nevica e tutto è bianco. Non c’è niente da fare se non appunto guardare fuori. Cosa può succede in una giornata così noiosa?
ottobre 2, 2017

Il libro arrabbiato

Protagonista del libro è il libro stesso, tutto rosso perché molto arrabbiato, appunto. Un topolino cerca di calmarlo, ma da solo non ci riesce e così chiede aiuto al bimbo che ha in mano il libro
agosto 30, 2017

La sedia blu

Come fa la fantasia ad emergere e svilupparsi nella mente dei nostri bambini se intorno a loro ci sono troppi stimoli, troppi input a cui prestare attenzione?
maggio 30, 2017

Nascondino

Ho conosciuto Silvia Borando la prima volta alla Fiera internazionale del libro per ragazzi di Bologna. Era li accanto ai suoi libri, nello stand della casa editrice Minibombo, sorridente e disponibile con tutti quelli che si fermavano a parlare con lei. Mi sono avvicinata anch'io e le ho chiesto una foto. Lei ha accettato, abbiamo parlato un po' e abbiamo fatto subito amicizia.
maggio 6, 2017

Il mio nome è No!

Quando Mariella (amica e libraia) ci ha regalato "Il mio nome è No!" di Marta Altés, ho pensato che l'adorabile cucciolo disegnato sulle pagine di questo libro fosse ispirato al mio cocker.
aprile 30, 2017

A caccia dell’orso

Stavo ancora muovendo i primi passi nel mondo dei libri per bambini quando, girando su internet, mi sono imbattuta in A caccia dell'Orso. "Un capolavoro della letteratura per l'infanzia ormai considerato un classico": qualsiasi pagina aprissi su Google conteneva solo giudizi entusiasmanti su questo libro. Così l'ho comprato.
aprile 29, 2017

Bimbi curiosi a casa

A volte leggere un libro per e con i bambini non è un classico sfogliare le pagine nel loro ordine, seguendo diligentemente parole e immagini una dopo l'altra. A volte significa capovolgerli, cominciare dalla fine, cambiare i nomi ai personaggi, modificare le storie, interpretare in modo diverso le illustrazioni, scegliere un altro percorso, inventarsi un altro finale
aprile 29, 2017

Aspettami!

In uno dei miei girovagare tra gli scaffali, all'improvviso, mi è caduto l'occhio su un libricino cartonato: per un attimo mi è sembrato di vedere il viso della mia piccola Anna (2 anni).
aprile 25, 2017

Lindo Porcello

Sì, perchè Anna, come il porcellino protagonista del piccolo libro cartonato di Éric Battut, non rimane pulita per più di 5 minuti.
aprile 25, 2017

L’uccellino fa…

Questo è il primo libro per bambini che è entrato in casa nostra. L’ha regalato Mariella (amica e libraia) ad Alice per il suo primo compleanno. E considerando che l’abbiamo dovuto ricomprare già tre volte da tanto l’abbiamo usato, direi che è stato un regalo più che azzeccato
//]]>