parallax background

Gli invitati

settembre 3, 2017
Sulla collina
settembre 3, 2017
Cinque libri per bambini sulla natura
settembre 17, 2017
 

Gli invitati

Dai 4 anni
Bernard Friot, Magali Le Huche - Edizioni Clichy

L a mia prima passione sono senza dubbio i libri per bambini. Non c'è niente che mi piaccia di più. Ma ne ho anche un'altra che ho ereditato da mio padre: quella per le case e l'arredamento. Quando ero bambina avevamo una casa al mare vicino Roma. Era grande, con due piani e due giardini enormi pieni di piante e di alberi. All'esterno riprendeva i colori del mare, era bianca e blu. Difficile dire cosa mi piacesse di più di quella casa: forse il grande camino o la parete di piatti di porcellana provenienti da ogni angolo d'Italia. Oppure la spessa panca di legno intorno al tavolo del salotto o le grandi vetrate. Mio papà l'aveva pensata e arredata personalmente e amava prendersene cura.

 
20170827_125458
 

Avevamo sempre tanti ospiti e prima del loro arrivo mamma preparava le stanze. Proprio come Elena, la capretta protagonista di questo sfizioso libro. Per ogni suo amico, infatti, la padrona di casa crea una stanza ad hoc. Per Lucia, ballerina e stella del teatro dell'Opera, inventa una camera di luci, piume e lustrini. Ad Oscar invece piacciono le macchine sportive: la camera che Elena pensa per lui è fatta di caschi, gomme e un letto con le ruote. Poi ci sono le camere di Isadora, Luigi, Ettore. Insomma, ognuno a casa di Elena ha una stanza arredata secondo la sua personalità. Ma quando gli ospiti arrivano, Elena ha una grande sorpresa...

 
20170827_125520
 

Ogni volta che lo leggo con le mie bambine mi diverto un mondo. Quando guardiamo le bellissime illustrazioni delle stanze Alice e Anna scoprono un particolare diverso in ogni camera. Una candela, un cuscino, un quadro che la volta prima non avevamo notato. E poi ci mettiamo a fantasticare su cosa ci avremmo messo noi se fossimo state le padrone di casa.

Comments are closed.

//]]>