parallax background

Il piccolo libro dei grandi segreti animali

settembre 20, 2018
Cinque libri di storie famose nella loro versione originale
aprile 13, 2018
Juliàn è una sirena
settembre 23, 2018
 

Il piccolo libro dei grandi segreti animali

Dai 4 anni
Maja Safstrom - Nomos edizioni

S apevate che i denti dei castori non smettono mai di crescere? E che le api non dormono mai? E che la testa dei tacchini selvatici cambia colore a seconda del loro umore? Bè, neanche noi. Ma un giorno a casa nostra è arrivato Il piccolo libro dei grandi segreti animali. Grazie a lui abbiamo scoperto tantissime curiosità su molte specie animali. Per esempio: le balenottere azzurre dormono con una sola metà del cervello alla volta (altrimenti si dimenticherebbero di riemergere in superficie per respirare e annegherebbero). Sappiamo poi che la piovra ha tre cuori e che gli struzzi non possono camminare all'indietro.

 
lib3
 

La struttura del libro è molto semplice. Ogni pagina contiene illustrazioni in bianco e nero di un diverso animale e brevi frasi scritte in stampatello che raccontano dettagli stravaganti sui fenicotteri, sui tapiri, sulle lontre marine e su molte altre specie. Ma la bellezza di questo libro è che non finisce mai di farsi leggere, nemmeno quando è riposto nella libreria. Noi, infatti, abbiamo inventato un gioco. Mentre siamo in coda alla cassa del supermercato, o in mezzo al traffico o magari tutti quanti a tavola a turno ci divertiamo a "interrogare" gli altri. "Mamma sai qual è quell'animale che si fa la pipì addosso per rinfrescarsi?" oppure "Annina ti ricordi qual è l'animale che mangia 45 chili di bamboo al giorno?". Se poi vi venisse la curiosità di sapere anche quali erano e che caratteristiche avevano gli animali del passato, vi consiglio vivamente di prendere anche Il piccolo libro degli animali del mondo antico. Potrete così scoprire che molto tempo fa sulla terra esisteva il Chalicotherium, un mammifero grande come un elefante, ma per metà cavallo e metà gorilla.

 
lib1

Comments are closed.

//]]>