parallax background

Libri per bambini di 8 anni, alcuni consigli

Lo spettacolo dei burattini di Biancaneve al teatro Colla
novembre 23, 2017
Principessa pel di topo
dicembre 6, 2017
 

Quattro consigli di libri per bambini di 8 anni



M olti di voi mi scrivono per avere indicazioni su quale libro comprare o regalare a bambini che hanno appena compiuto otto anni. Questa età è un momento molto delicato per quanto riguarda la lettura. I bambini, infatti, hanno imparato a leggere da soli (siamo circa in terza elementare) e molti genitori pensano che da ora in poi la lettura sarà solo un momento “privato”, come per gli adulti. Per alcuni ragazzi magari è davvero così: hanno voglia e piacere a leggere da soli. Ma questa deve essere, appunto, una scelta. Se i vostri figli vi chiedono di leggere ancora insieme a loro, anche se tecnicamente sono in grado di farlo in autonomia, assecondateli. Questo momento di passaggio è cruciale per far sedimentare in loro il piacere della lettura. E poi cosa c’è di più bello di leggere libri insieme sul divano? Piaceranno sicuramente anche a voi!

1. I libri di Luis Sepulveda, Guanda

Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà; Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza; Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare; Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico. Amicizia, fedeltà, rispetto per gli altri, rispetto per se stessi, superamento degli ostacoli. Storie semplici e bellissime che insegnano piccole grandi verità e che ci ricordano che abbiamo il diritto, ma anche il dovere, di vivere la nostra vita assecondando il nostro essere più vero.


 
sepulveda
 

2. I libri di Roald Dahl

Secondo me "La fabbrica di cioccolato" è imperdibile e molto belli sono "il GGG" e Matilde. Autore stravagante e geniale. I suoi libri sono pieni di magia e irriverenti al punto giusto. La cosa che mi piace di più dei suoi libri è che non sai mai come finiranno: le storie non sono mai scontate e i personaggi hanno così tante sfumature e così tante caratteristiche che mentre leggi pensi che possano fare davvero qualsiasi cosa.

 
Salani cioccolato
 

3. Hachiko di Lluís Prats Martínez e Z. Celej , Albe Edizioni

La versione che abbiamo noi di questa storia vera che ha conquistato adulti e bambini di tutto il mondo è quella proposta da Albe Edizioni, tra i finalisti della terza edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi. Hachiko è un akita (i cani dei samurai) che tutte le mattine accompagna alla stazione il suo padrone che lavora in un’altra città e ogni sera lo aspetta sulla banchina. Un giorno il padrone muore all’improvviso e Hachiko non lo vedrà mai più ritornare. Ma lo aspetterà tutti i giorni alla stazione.

 
COPERTINA-HACHIKO1
 

4. Dory Fantasmagorica di Abby Hanlon , Terre di Mezzo

“Lo sapete cos’è la fantasmagoria? È quando, come in un sogno, realtà e fantasia sono fuse insieme”. Comincia così questo meraviglioso libro. La protagonista è Dory una bambina di sei anni che tutti però chiamano Birba. I suoi due fratelli maggiori non vogliono mai giocare con lei, ma a Dory non importa perchè ha Mary la sua amica immaginaria. Un libro simpaticissimo, che piace davvero a tutti (grandi e piccoli). Di Dory ci sono diverse avventure, vi consiglio di leggerle tutte.

 
dory
 

La lettura di libri di narrativa rimane una cosa ben diversa e distinta dai compiti. Quindi deve avvenire in un momento diverso: la sera prima di dormire, nel fine settimana, nei momenti in cui i bambini sono rilassati. Non deve essere un obbligo, ma un piacere che deve avere una sua costanza (poco ogni giorno è meglio di tanto una volta al mese). I libri che vi consiglio sono diversi fra loro. Alcuni più “semplici”, ma non per questo meno belli, altri più impegnativi perché più lunghi o con testi che contengono concetti un po' più difficili. La scelta dipende SEMPRE dal vostro bambino e da voi: se alcuni libri vanno bene per chi ha già gli strumenti per capire fino in fondo alcuni concetti, altri sono adatti per chi ha ancora bisogno di tempo.

Comments are closed.

//]]>